Beni Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Roma

APOTEOSI. DA UOMINI A DEI. Il Mausoleo di Adriano

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo - SSPSAE e per il Polo Museale della città di Roma

21 dicembre, 2013 - 27 aprile, 2014 - Mostra

imm. Apoteosi da uominia dei. Il mausoleo di Adriano
 

 Il Soprintendente Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Roma

Daniela Porro
presenta

APOTEOSI. DA UOMINI A DEI
Il Mausoleo di Adriano

Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
Sala Paolina

21 dicembre 2013 - 27aprile 2014

Il giorno 20 dicembre 2013 alle ore 12.00 il Soprintendente Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma, Daniela Porro, presenta alla stampa la mostra Apoteosi. Da uomini a Dei. Il Mausoleo Adriano. Saranno presenti Filippo Coarelli e Eugenio Lo Sardo, ideazione e direzione scientifica della mostra, Letizia Abbondanza, Aldo Mastroianni e Paolo Vitti, curatori.
Il Mausoleo di Adriano, oggi Castel Sant'Angelo, è uno dei più grandi monumenti funerari. Ha ospitato le spoglie dell'imperatore Adriano e dei suoi successori fino a Caracalla, come prima il Mausoleo di Augusto aveva accolto le spoglie imperiali di Augusto e della sua gens. Il ponte lo collegava al Campo Marzio, non a caso l'area destinata ai grandi funerali di Stato.
Il funus imperatorum, ossia il funerale imperiale con la divinizzazione dell'imperatore, cioè l'apoteosi che decretava la sua trasformazione in divus, per la prima volta celebrata a Roma con i funerali di Augusto, era l'ultimo atto di un lungo processo che già nella Repubblica aveva visto salire agli onori dei funera publica gli uomini più carismatici e meritevoli. A questo proposito Cicerone, nel Somnium Scipionis, spiegava come il viaggio celeste fosse comunque il destino dell'uomo che si fosse distinto in favore dello Stato, e illustrava le teorie dell'immortalità dell'anima e della sfericità del cosmo sulle quali si fondava l'idea dell'ascesa in cielo delle anime elette. 
 

La mostra intende valorizzare il significato storico del Mausoleo di Adriano partendo dall'altissima qualità della sua architettura. Il percorso si articola partendo dalla sue fondazioni e dagli spazi rituali delle sepolture imperiali, e narra le origini storico-religiose della divinizzazione dell'imperatore, iniziando dal culto degli eroi in Grecia -Eracle- e sul suolo italico - Enea e Romolo- al culto dei sovrani, da Alessandro Magno in poi. Le opere esposte sono di grande interesse storico, come la Brocchetta di Ripacandida, il rilievo di Amiternum, il Cammeo di Nancy, e il Dittico in avorio di Quinto Aurelio Simmaco, le immagini di imperatori divinizzati e le maquette dei principali monumenti, il percorso della mostra descrive le origini e l'evoluzione storica dell'apoteosi e del viaggio celeste.

Sede
Museo Nazionale di Castel S. Angelo
Roma, Lungotevere di Castello, 50

Data
21 dicembre 2013 - 27 aprile 2014

Ingresso
Dalle ore 9.00 alle ore 19.00 tutti i giorni da martedì a domenica, lunedì chiuso

Prezzo
Euro 10,50 intero, 7,00 ridotto

Prenotazioni e Prevendite Biglietti:
Tel + 39 06 32810 (Call Center attivo dal lun al ven 9 - 18; sabato e prefestivi 9-13; dom e festivi chiuso)

Acquisto biglietti online
http://www.gebart.it/

Prevendite Autorizzate:
Punti vendita TicketOne

 

Ufficio Stampa
Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Roma
Anna Loreta Valerio
Davide Latella

 

Documenti da scaricare

Mibac Minerva Europe Museo & Web

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Via del Collegio Romano, 27
00193 Roma, Italia
tel. 39 06 67231
www.beniculturali.it

© Tutti i diritti riservati

 

Polo Museale del Lazio
Piazza San Marco, 49
00186 Roma, Italia
Tel. 06 69994251  -  06 69994342
e-mail: pm-laz@beniculturali.it
PEC: mbac-pm-laz@mailcert.beniculturali.it


Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
Lungotevere Castello, 50
00186 Roma, Italia
tel. 39 066819111
e-mail: pm-laz@beniculturali.it  

 

 

  Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!

Copyright 2005 Ministero per I beni e le attività culturali - Polo Museale del Lazio - Disclaimer

pagina creata il 04/10/2005, ultima modifica 21/01/2006